Enrico Mori Presidente nazionale eletto

gen 29th, 2018 | By | Category: Apertura

 

Foto n. 5. Foto di gruppoDal 26 al 27 gennaio ha avuto luogo a Roma, presso l’Hotel Ergife, il Consiglio Nazionale del Serra Italia (CNIS), secondo di questo anno sociale dopo quello di Lido di Camaiore.

Un CNIS di particolare interesse per le novità comunicate dal Presidente Nazionale, Manuel Costa, sugli avvicendamenti di importanti incarichi nell’ambito del Consiglio Nazionale.

Foto n. 2. Presidente Nazionale eletto Enrico Mori

 

Ad iniziare dal Presidente Nazionale, eletto dalla Commissione Nomine per il biennio 2018-2020, che sarà il Rag. Enrico Mori del Serra Club di Pontremoli, attuale Governatore del Distretto 71. Ad Enrico Mori, noto per il suo attaccamento al servizio nei diversi incarichi assolti nella sua militanza serrana, accolto dall’applauso dei presenti al Consiglio, i nostri voti augurali di buon lavoro nel difficile ma prestigioso compito che lo attende.

 

 

 

Un avvicendamento di rilievo anche quello del Consulente Episcopale per il Serra Italia, S. Emin.za Card. José Saraiva Martins che, per motivi di età, lascia l’incarico dopo ben sedici anni al servizio del Serra e delle Vocazioni. Sarà sostituito da S. E. Mons. Jorge Carlos Patròn Wong, Arcivescovo e Segretario della Congregazione per il Clero con delega per i Seminari.  Al Card. Saraiva, accolto con grande commozione alla riunione del 27 gennaio, parole di viva gratitudine sono state rivolte dal Presidente Nazionale, Manuel Costa, e dalla Past Presidente Nazionale, Maria Luisa Coppola, nella cerimonia di saluto con la consegna del primo libro, curato dal Serra Italia, contenente la raccolta dei suoi messaggi, discorsi e omelie, come testimonianza del lavoro svolto in questo lungo periodo di impegno serrano. Al Card. Saraiva il grazie di cuore anche di tutti i serrani per quello che ha fatto e rappresentato per il Serra Italia. A S. E. Mons. Patròn Wong, il benvenuto tra noi e l’augurio di buon lavoro nell’accompagnamento al nostro servizio nel sostegno alle Vocazioni.

Foto n. 3. Il Presidente Nazionale riceve il Card. Saraiva  Foto n. 4. Il Presidente consegna prima copia del libro a Card. Saraiva

Il terzo avvicendamento riguarda il Direttore responsabile della Rivista “Il Serrano”, che sarà il dott. Domenico Agasso, giornalista vaticanista del quotidiano “La Stampa” e Vice Coordinatore del “Vatican Insider”, che sostituirà la dott.ssa Viviana Normando, nota a tutti noi serrani per la sua dedizione alla causa del Serra e per l’intensa attività svolta nel settore delle comunicazioni, ad iniziare dal Portale, testata di informazione telematica, da lei istituita. Grazie Viviana per il prezioso e intenso lavoro che, in tutti questi anni, hai svolto con dedizione per il Serra e per il contributo che vorrai ancora dedicare all’informazione. Al dott. Agasso l’augurio di buon lavoro nella direzione della Rivista “Il Serrano”, particolarmente apprezzata in Italia e all’estero per la qualità degli articoli e per il gradimento che incontra nei lettori.

Altre notizie di rilievo sono state la nomina di Giuseppe Miccoli, del Serra Club di Ferrara, a Vice Presidente Internazionale, e di Marco Crovara, del Serra Club di Sanremo, a Trustee Internazionale.

Foto n. 1. Il Presidente Manuel Costa apre iil Consiglio NazionaleI lavori sono stati preceduti, il 26 gennaio, dall’incontro dei componenti del Comitato Esecutivo, presieduto dal Presidente Nazionale, Manuel Costa, al fine di fare un punto di situazione su alcune importanti tematiche, quali i Club e Distretti in crisi, l’estensione di nuovi soci, la valorizzazione di giovani serrani, la premiazione del Concorso Scolastico Nazionale, la predisposizione del prossimo CNIS a L’Aquila e del Congresso Nazionale a Genova. Argomenti che sono stati ripresi e approfonditi, il giorno successivo, nell’incontro con i Governatori, che hanno, a loro volta, relazionato sulla situazione dei Distretti e dei Club di appartenenza, oltre che sui provvedimenti adottati, o da adottare, al fine di sanare condizioni di disagio, che sono state particolarmente avvertite in questi ultimi tempi.

Nel suo intervento di apertura, il Presidente Nazionale, Manuel Costa, ha ricordato le due priorità, già richiamate nel CNIS di Lido di Camaiore, che debbono essere ben presenti in questi ultimi mesi dell’anno sociale: l’estensione e i giovani. L’estensione con la progettazione di un piano triennale teso a individuare gli obiettivi da conseguire e a fornire gli strumenti per la loro realizzazione; i giovani con una programmazione più incisiva per aiutarli a coinvolgerli e renderli partecipi al Serra.

A seguire le relazioni del Tesoriere Nazionale, del Segretario Nazionale, dei Vice Presidenti, della Presidente della Fondazione, dei Trustees, dei Governatori e dei Coordinatori delle Commissioni.

Foto n. 6. Intervento Maria Luisa CoppolaDi particolare interesse l’intervento della Past Presidente Nazionale, Maria Luisa Coppola, che ha relazionato sulla sua partecipazione a due incontri della Consulta, quale atto preparatorio al Convegno Nazionale Vocazionale, che si è svolto a Roma dal 3 al 5 gennaio 2018, e sul problema, di estrema importanza, dei giovani, in funzione del “Sinodo dei Giovani” che avrà luogo nell’ottobre 2018.

Ha fatto seguito l’illustrazione del Vice Presidente alla Commissione Programmi, Marco Crovara, sullo stimolante e avvincente “Progetto Giovani”, già operativo nella sede di Sanremo, con l’invito del Presidente Nazionale, rivolto ai Governatori, a recepire e promuovere tra i vari Club la predisposizione di un piano di lavoro per l’attuazione di analoghi progetti.

Come prossimi incontri il Serra Italia si riunirà a L’Aquila, dall’11 al 13 maggio, come Consiglio Nazionale, in cui si terrà anche la premiazione del Concorso Scolastico Nazionale, e a Genova, dal 15 al 17 giugno, come Congresso Nazionale, con il passaggio di consegne tra il Presidente Manuel Costa e il Presidente eletto Enrico Mori.

 

Cosimo Lasorsa

Comments are closed.