Sanremo. Un’incantevole atmosfera per lo spirito

giu 22nd, 2018 | By | Category: Distretti e Club

IMG_7691Ogni volta che ci si reca al “nuovo” Seminario Pio XI di Sanremo si resta rapiti dalla bellezza materiale e spirituale che emana. Lunedì era anche ricco di gioia. I presenti erano felici di incontrarsi per assistere ad un rito che ogni credente desidera venga celebrato, importante per la vita della comunità.  Per la prima volta nell’attigua chiesa di S.Francesco di Sales, tre seminaristi hanno iniziato il cammino che li porterà a continuare la missione apostolica fra noi. Giorgio Bigazzi, Marco De Francesco e Stefano Trotta, sono stati accolti da familiari, formatori e soci del Serra Club che, unitamente alla comunità del Seminario, hanno partecipato con grande intimità all’evento. Giorgio Bigazzi ha chiesto di essere ammesso ai candidati al sacramento dell’Ordine, Marco De Francesco e Stefano Trotta, ricevendo il Libro delle Sacre Scritture, hanno ricevuto il Ministero del Lettorato. Le parole del Vescovo, Mons. Suetta, hanno fatto particolare riferimento al giorno in cui si svolgeva il rito: il giorno dedicato a S.Barnaba apostolo, primo vescovo di Milano e legato alla Chiesa di Ventimiglia attraverso il suo discepolo, Cleto, che ne è stato primo vescovo. Nel suo cammino il Santo è stato esempio di dedizione e fermezza nella sua instancabile opera di evangelizzazione e deve, così, essere un luminoso punto di riferimento per la formazione dei nostri giovani. Formazione come base fondamentale per acquisire le giuste competenze e, quindi, anche l’umiltà che scaccia gli idoli quali l’efficienza, la forza, la presunzione.  “Noi li aiuteremo con la preghiera ad aderire a Cristo e per perseverare nella vocazione”.

Significativa la presenza del Serra Club Sanremo, nella condivisione di questo prezioso momento, che ha voluto testimoniare di essere concretamente accanto a loro nell’intero percorso della vocazione, nel futuro del loro Ministero.

Riuniti, poi, nel refettorio, in una festosa agape fraterna, la presidente del Serra Club, Oriana Ragazzo, ha salutato i presenti ed in particolare i nuovi ordinati dell’ultimo anno: don Valerio Vacca, don Nuccio Garibaldi, don Antonio Saccomanno, don Martin Loza Perez, don Salvatore Albano e don Alessandro Bertone. Un pensiero particolare per don Thomas Toffetti impegnato negli studi in Terrasanta. Quindi, essendo l’ultimo incontro dell’anno sociale, ne ha illustrato i passaggi principali che rappresentano il “fare sapiente” della vita del club: dalle serate a tema, al “Service Giovani” in collaborazione con i “Martedì Letterari” del Casinò di Sanremo, alla “Giornata diocesana per chierichetti e ministranti” con il Premio Serra “Luigi Paganini”.

Il rettore del Seminario, don Ferruccio Bortolotto, ha voluto rinnovare le sue parole di benvenuto ringraziando tutti i presenti per la loro opera e sensibilità nei riguardi delle vocazioni e per la loro particolare vicinanza al Seminario. Infine, una visita notturna al magnifico parco che lo circonda rendendolo  ricco di suggestiva spiritualità.

Marco Crovara

Tags: , , ,

Comments are closed.